furcht kawai

Scipione Sangiovanni

Acustico

La carriera musicale di Scipione Sangiovanni è costellata da numerosi riconoscimenti nell’ambito di competizioni della Fédération Mondiale des Concours Internationaux de Musique: 2° classificato al Premio Jaen, 3° premio al Maria Canals di Barcellona, 5° premio al Tbilisi International Piano Competition, 2° premio al Concurso de Musica da Cidade do Porto e 1° premio allo Svetislav Stancic di Zagabria, nell’ottobre 2012 vince il Primo Premio al 22° Concorso Pianistico Internazionale Rina Sala Gallo di Monza. Di recente si è aggiudicato il 2° premio al Hastings International Piano Concerto Competition. È risultato inoltre uno dei 30 finalisti dell’ultima edizione del celebre Concorso Van Cliburn.

Ha suonato per prestigiose istituzioni tra cui Serate Musicali e Furcht Pianoforti di Milano, Festival di Mezza Estate di Tagliacozzo, I Concerti della Domenica di Mantova, Società del Quartetto di Bergamo, Trasimeno Music Festival, Le concert de Midi et demi di Parigi, Associazione Chopin di Lione, Festival du Vigan e Gioventù Musicale d’Italia.

Tra le sale che hanno ospitato i suoi recital vi sono il Teatro La Fenice di Venezia, l’Università Bocconi di Milano, l’Università La Sapienza e la Biblioteca Casanatense di Roma, il Teatro Bibiena di Mantova, il Mozarteum di Salisburgo, il Palau de la Musica di Barcellona, la Casa da Musica di Porto, il Megaron Mousikis di Atene, la Vatroslav Lisinski Hall e l’Accademia di Musica di Zagabria, il Conservatorio di Tbilisi, il Bolton Teather di Cleveland, la Salle Cortot di Parigi, la University of South Africa di Pretoria, la Royal Dublin Society di Dublino, la Sala Piatti di Bergamo, il Palacio des Festivales di Santander e la Salle Molière di Lione. Recentemente ha debuttato presso la Sala Verdi del Conservatorio di Milano, presso la Weill Recital Hall della Carnegie Hall di New York, presso la Werner-Otto-Saal della Konzerthaus di Berlino e nel Museo del Teatro alla Scala di Milano sul pianoforte di Franz Liszt.

Come solista, si è esibito con l’orchestra Giuseppe Verdi di Milano, la Royal Philarmonic Concerto Orchestra di Londra, l’Orquestra Nacional do Porto e l’Orchestra della Radio-Televisione Croata. Le sue registrazioni sono state trasmesse da Radio Vaticana, da Radio Catalunya, dalla HRT (la RAI croata) e da BR-Klassik.

Il primo disco da solista, dedicato alla sua trascrizione per pianoforte solo de Le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi (Urania Records, 2013), ha ottenuto lusinghiere critiche sulla stampa musicale nazionale ed estera. Nonostante l’intensa attività concertistica, Scipione Sangiovanni si dedica con passione anche alla didattica insegnando Pianoforte principale presso il Conservatorio di Musica Tito Schipa di Lecce.

Agente
Lucia Mencaroni
P.zza del Popolo 13 - 06059 Todi (PG) - Italia
3384877869
lmencaroni@gmail.com

Qualcosa su Kawai

"Kawai va sempre bene: a casa per studiare, nelle sale da concerto per creare la propria musica migliore, in un condominio o di notte per non disturbare i vicini. Kawai è il pianoforte più versatile del mondo."

Scipione Sangiovanni