furcht kawai

Luigi "Gigi" Rivetti

Acustico Digitale

Si diploma in pianoforte presso il Conservatorio “G. Cantelli” di Novara, sotto la guida della Prof.ssa F. Perdoncin, perfezionandosi  inoltre con importanti concertisti come B. Streito, A. Manzetti, S. Verdirame, P. Prever, R. Cirulli. 
Ha collaborato - a partire dal 1997 - in numerose tournèe, live e Festival in Italia, Germania, Svizzera, Austria, Spagna, Francia, USA, in produzioni discografiche per Sony Music, Warner Ch., EDEL, etc. e televisive (RAI, SKY) - come pianista e tastierista, oltre che nel ruolo di autore, arrangiatore e/o produttore artistico - con:
Arthur Miles, Fred jr. Buscaglione (feat. Paolo Belli), Statuto (feat. Rettore), Catherine Spaak, Silvia Tancredi (feat. Flavio Boltro, Anthony Morgan I.C.O.H.), Mauro Pagani (feat. Badara Seck), Fabrizio Consoli (feat. Max Pisu, Eugenio Finardi, Simona Bencini, Alberto Patrucco, Giorgio Conte e Tonino Carotone), Chiara Galiazzo, The Sick Rose ((feat. Dom Mariani), Matthew Ward, Kellie Turner (feat. R. Smallwood), Neja, BIT, Jino Touchè, Paola Folli, Callum McLeod (Orchestra Sinfonica Italiana), Peppe Vessicchio (Orchestra Classica di Alessandria), Jeffrey Jey (Eiffel65), oltre a noti sessionmen, artisti e gruppi come Fabio Gurian, Flavio Scopaz, Luca Vicini, Paolo Costa, Ginger Brew, Larry Ray, Elvin Betti, Alessio Menconi, K. F. Jackson, Joel Soto, Cheryl Porter, Syndone, e moltissimi altri.
Negli anni ha attraversato i più svariati generi, "specializzandosi" nel repertorio gospel tradizionale e moderno, nel pop di matrice americana e nella musica dʼautore, sia come musicista che come compositore-arrangiatore.
Svolge da anni anche unʼintensa attività come didatta in ambito pianistico e seminari sui generi afro-americani (spiritual e gospel).
E' anche autore e compositore per colonne sonore e sonorizzazioni teatrali. 
Dal 2008 è produttore artistico di Silvia Tancredi (EDEL).
Pianista per X Factor 5 e 6 (2011, 2012, Magnolia, SKY) e per il film "Walter Chiari - Fino all'ultima risata" (RAI UNO).

Contatti

Qualcosa su Kawai

"I pianoforti Kawai, grazie all'attenta cura costruttiva e alla grande qualità timbrica, garantiscono sempre ottime performance, mettendo a proprio agio i pianisti "di e in" tutti i generi"

Luigi "Gigi" Rivetti