furcht kawai

Giuliano Mazzoccante

Acustico

Giuliano Mazzoccante è riconosciuto quale uno dei pianisti italiani più rappresentativi della scuola pianistica tramandata dal celebre pianista russo Lazar Berman, in particolare per le interpretazioni dell’opera pianistica di F. Liszt.

Si è imposto nella scena internazionale ottenendo una serie di premi internazionali tra i quali l’Arcangelo Speranza di Taranto e il "4th Tbilisi International Piano Competition" in Georgia (WFIMC).

Solista affermato e camerista del prestigioso Trio DoRoGi con la leggendaria violinista Dora Schwarzberg ed il violoncellista Raomain Garioud, annovera tra i suoi partners musicali artisti illustri tra i quali  Pavel Berman, Francesco Manara, Karl Leister. 

Numerose le registrazioni discografiche ed i premi della critica musicale internazionale per le produzioni con Camerata Tokyo, Phoenix Classic, Wide Classique e DAD records.

È delegato artistico per l’Italia delle Sommer-Akademie Schloss Pommersfelden, ed ogni anno cura le selezioni dei musicisti italiani ammessi ai corsi della prestigiosa Accademia tedesca.

Qualcosa su Kawai

L’evoluzione costante dei pianoforti Kawai crea ogni volta il desiderio e l’attesa di un nuovo incontro. Suono caldo e coinvolgente, che rende piacevole l’affondo alla ricerca delle tinte più dense o più delicate.

In particolare, gli Shigeru Kawai rappresentano per me il perfetto equilibrio tra eleganza ed energia del suono, che vibra con libertà rara e permette dinamiche inaspettate ed estreme ai pianisti più temerari ed innamorati del suono.

Giuliano Mazzoccante